COOP - Il giardino, che avventura

BRIEFING

COOP in Svizzera ricerca una short promotion successiva alla precedente: “La natura, che avventura!” e che fosse inserita nella strategia di comunicazione sostenibile. Una collezione ad alto contenuto didattico e allo stesso tempo ludica.

SOLUZIONE

Urban gardening e food sono trend attuali che Boost Group ha abbinato in questo concept per COOP in maniera fantasiosa con giochi, content e istruzioni per lavoretti manuali.

“Il giardino, che avventura” è un concept innovativo che fa riscoprire tutto il mondo delle piante, delle verdure, delle spezie, degli animali e del giardinaggio: tutto si puo’ annusare, toccare, raccogliere e cucinare. Per ogni 20 CHF di acquisto i clienti COOP ricevono una confezione con tre carte collezionabili. In alcune confezioni, a sorpresa, è contenuto un voucher col quale i bambini ricevono gratuitamente una piantina da coltivare.

RISULTATI

“Il giardino, che avventura” è composta un album con 120 carte e 18 piantine che i bambini possono curare e veder crescere. L’azione si è svolta per sette settimane in tutti i supermercati COOP, negli ipermercati COOP, nei Coop City, nei Coop Edile + Hobby, nei Ristoranti COOP e in Coop@home.

La collezione ha contribuito ad aumentare notevolmente la frequenza nei punti di vendita e il fatturato realizzato durante le settimane in cui si è svolta l’azione. Il concept è stato accolto molto bene delle famiglie e durante le settimane della promozione i ragazzi nelle scuole si sono scambiati le carte doppie durante l’intervallo per completare la collezione. 

Helmut Träris-Stark, Marketing Manager responsabile del progetto in COOP, ha dichiarato: «Anche questo concept di Boost Group fa parte delle nostra attività di comunicazione sostenibile. È ludico e allo stesso tempo educativo: i bambini imparano a prendersi cura di piante ed erbette, cosi come a impiegarle in cucina e vengono quindi attivamente sensibilizzati alla sostenibilità.»

Perché scegliere Boost

Crediamo sia davvero solo una questione di emozioni: quelle che le nostre raccolte di prodotti collezionabili per bambini sono in grado di generare nei piccoli consumatori finali e nelle loro famiglie, nel personale del punto vendita degli store dei nostri clienti, nel management che decide per le nostre campagne promozionali. Il mix di marketing che riusciamo a far diventare realtà in store influenza il comportamento dei consumatori finali e crea brand awareness. Siamo in grado di incrementare le vendite dei nostri clienti costruendo al tempo stesso relazioni solide e durature tra retailer e consumatore finale.

Ready to Boost your sales?

Let's get in touch!

Marcello Leonardi Picture BW
Marcello Leonardi

Sales Director Collectibles Southern Europe

marcello.leonardi@boostgroup.eu